giovedì 10 gennaio 2008

Ron Paul, il miglior candidato alla presidenza USA 2008

"Io voglio abolire la Banca Centrale: il valore del dollaro e i nostri tassi d'interesse non esistono per essere manipolati dai pochi potenti membri di una élite che si incontra di nascosto in un palazzo di marmo." -- Ron Paul

Sembra essere veramente il miglior politico che gli americani possano votare. Perché? Paul è un repubblicano appartenente al partito libertario che se vincesse le elezioni manderebbe a casa la Federal Reserve, abolirebbe l'IRS (una tassa sul reddito incostituzionale) e farebbe rientrare le truppe dall'Iraq. Meglio di così?

Chi avrà visto il film denuncia Zeitgeist, saprà che la Fed è una banca centrale voluta e nata per l'interesse di pochi potenti banchieri e palesemente in contrasto con la costituzione, la quale infatti dice espressamente che la politica monetaria, e l'emissione monetaria, è un potere appartenente esclusivamente al Congresso, e non può quindi essere ceduto ad una banca privata (la Fed) ed essere quindi in mano ad una ristretta cerchia di banchieri.
Tutto ciò richiama alla memoria un altro grande politico, il presidente J.F. Kennedy, che con l'ordine esecutivo 11110 (e in accordo con il potere conferito dalla costituzione), emise circa 4,1 miliardi di dollari di Stato garantiti d'argento, senza prenderli in prestito alla Fed ad interesse evitando così di indebitare il popolo. Cercò infatti invano di abolire la banca e limitare il potere dei servizi segreti.
Ron Paul, che è stato definito il Thomas Jefferson del ventunesimo secolo, sta cercando di ridare all'America la propria sovranità monetaria garantita dalla costituzione e non mancano già le minacce di morte.

Ultimamente si sospettano brogli elettorali (alcune amissioni...) e si documentano censure su internet (per esempio myspace) e sui media americani.
Tutto questo dimostra quanto i suoi sostenitori abbiano fatto centro: è il candidato migliore che possono votare!


Links


Sito ufficiale:
http://www.ronpaul.org/
Sito ufficiale per le elezioni presidenziali del 2008:
http://www.ronpaul2008.com/
Raccolta di oltre 800 articoli di Ron Paul (alcuni suoi ebook gratuiti!)
http://www.ronpaullibrary.org/

Siti italiani su Ron Paul:
http://italians4ronpaul.blogspot.com/
http://www.ron08.blogspot.com/

Minacce a Ron Paul
http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=7675

Trascrizione in italiano di una interessante conferenza del presidente Kennedy
The President and the Press - JFK [27-04-1961]
da (http://dicke.meetup.com/18/files/)
Video:
http://video.google.it/videoplay?docid=642552841321950688

Ordine esecutivo 1110, e J.F. Kennedy:
http://www.signoraggio.com/signoraggio_banconotaJFK.html

5 commenti:

  1. ciao grazie del link ke hai messo a ron08.blogspot. su questo sito stiamo aggregando tutti i blogger italiani a sostegno di ron paul, se t va d farne parte faccelo sapere con un commento lì. a presto!

    RispondiElimina
  2. Uffi ancora gero!!! lol :)))

    Ti ho aggiunto alla lista dei blog, appena puoi perfavore inserisci uno dei nostri banner e linkalo alla nostra pagina( o creane uno tu se ti va).

    RispondiElimina
  3. Lo sai che Ron Paul vuole il ritorno al gold Standard? Mi sa che hai sbagliato candidato.

    RispondiElimina
  4. Vero, non è la soluzione.
    Anch'io penso che bisogna studiare Auriti, e la teoria del valore indotto.

    Ma se l'oro/argento fosse statale, sarebbe un passo intermedio nella risoluzione del problema sovranità monetaria...

    Io credo che siamo nella merda, ma che Paul voglia arginare i poteri della Fed la trovo un ottima cosa... se fossi un americano e dovrei scegliere, ammetto che sceglierei per lui.

    Un saluto

    RispondiElimina
  5. "Lo sai che Ron Paul vuole il ritorno al gold Standard? Mi sa che hai sbagliato candidato."

    E' già. Magari con il gold standard non ci potrebbero RUBARE i soldi con l'inflazione.
    Non lo dico io, lo diceva Greenspan nel 1966

    http://www.signoraggio.com/signoraggio_greenspan1966.html

    RispondiElimina